Disturbi correlati
al Parkinson

parkinson.png

Il nostro Centro collabora con tutti gli specialisti impegnati nella cura di questi  pazienti, offrendo cicli di TMS personalizzati come terapia complementare ed associabile alle cure standard per potenziarne i risultati.

 

La sindrome di Parkinson (SP) è una patologia neurodegenerativa, cronica, lentamente progressiva, che coinvolge diverse funzioni motorie, vegetative, comportamentali e cognitive, con conseguenze sulla qualità di vita di chi ne soffre e dei loro famigliari.

La malattia coinvolge principalmente le funzioni motorie che controllano i movimenti, ma molto spesso compromette anche le funzioni emozionali e psichiche con manifestazioni associate quali la depressione, l’ansia, i disturbi del sonno e della memoria.

Ignote sono le cause precise di questa malattia anche se sono stati identificati vari fattori sia in ambito genetico che ambientale.

Se hai dei dubbi o hai bisogno di aiuto rivolgiti con tranquillità agli specialisti del nostro Centro per un primo consulto telefonico gratuito. 

Sintomi motori:

  • Lentezza nei movimenti (bradicinesia)

  • Tremore a riposo, soprattutto alle mani

  • Rigidità muscolare 

  • Instabilità posturale

  • Riduzione della mimica faciale (facies inespressiva)

  • Ridotta dimensione della scrittura (micrografia)

Altri sintomi

  • Perdita dell’olfatto

  • Depressione

  • Ansia, attacchi di panico

  • Disturbi del sonno: insonnia, sonnolenza diurna eccessiva

  • Dolore di tipo cronico, muscolare o articolare

  • Stipsi, difficoltà digestive, sintomi urinari, alterazioni del sonno per alterazioni a carico del sistema nervoso vegetativo